“Al di là del muro”

Incipit di Federica Cenname – NO! CHE HAI FATTO? L’urlo proruppe inaspettatamente, come un vulcano che si risveglia dopo un lungo letargo, squarciando l’aria circostante. Le voci bambinesche, che fino a quel momento avevano solleticato il caldo pomeriggio estivo, si ammutolirono all’istante. Anche il venticello, intento a scompigliare le fronde più alte del giardino, parve…