“Kim Gordon (tape life)” – Giuseppe Catania

ATTENZIONE: si consiglia di ascoltare la playlist in fondo durante la lettura del racconto Mi piace pensare che la vita sia come una registrazione su nastro incisa nella memoria: ogni tanto mi piace riavvolgerlo e riascoltarne un pezzo. Era un pomeriggio invernale di metà anni Ottanta. Ero ai primi anni del ginnasio e stavo studiando…

“Monti sul Colle“ – Matteo Mazzucchi

Roma. Traffico, confusione, caldo, turisti, Campidoglio, colli, Monti… Nella mente di Giacomo Bilancia, guida turistica, un flusso di pensieri più caotici di via del Corso all’ora di punta salì dal fondo più cupo del suo cervelletto e investì l’area conscia del suo Io. Gli succedeva sempre così quando stava per parlare in pubblico, durava solo…

“Delirium Mentis” – Federica Cenname

Sedevo al centro della sala avvolto da un abbraccio di velluto rosso, qualche testa sporadica che sbucava dai sedili foderati davanti al mio. Non eravamo in molti quella sera: solitamente il cinema registrava il tutto esaurito per il semplice fatto che era l’unico luogo di intrattenimento del quartiere. Questa volta, invece, riuscivo a distinguere i…